Loading…
La Ticinobox di settembre

La Ticinobox di settembre

Caramelle al miele nostrano – Mauro Braghetta  

Avevo il nonno apicoltore e anche uno zio. 29 anni fa sono tornato in Ticino dopo 3 anni in Svizzera interna e cercavo un hobby. Mi piace il contatto con la natura specialmente in primavera quando tutto si risveglia. 4 anni fa ho conosciuto un amico che era interessato alle api e l’ho aiutato ad avviare la sua attività. La particolarità è che abita in alta montagna a 1800 metri a Livigno. Nessuno ci scommetteva che le api sarebbero sopravvissute ai rigidi inverni con temperature di -25 gradi e invece…hanno anche fatto un servizio a melaverde. Il Ticino è bellissimo come lo sono i suoi abitanti, non mi piacerebbe vivere in un altro posto. E poi sono legato al mio campanile, se non lo vedo per una settimana mi manca. Il mio sogno è di insituire una scuola di apicoltura. Ho insegnato le tecniche apistiche a molte persone che tutt’ora sono diventate anche amiche. Adesso sto insegnando quest’arte a mio figlio quindicenne Elia. Avessi più tempo vorrei allargare e trasmettere quello che so a molte persone. Un bel aneddoto tragicomico è che una volta una famiglia di api era particolarmente nervosetta e mi sono volate addosso ad altezza cintura e io avevo i pantaloni non con la cerniera ma con i bottoni…e posso solo dirvi “che maa..!”.

apibraghetta@bluewin.ch



Birra “Il tasso” – Birrificio i Selvatici  

Il progetto é nato nel 2014 da due colleghi informatici; Alessandro e Nicola che, divagando sulle cose importanti della vita hanno discusso sull’importanza e sulla volontà di realizzare qualcosa di tangibile. Perciò hanno deciso di imbarcarsi nell’avventura del “fare la birra”. Inizialmente, dopo mille ricerche, sono partiti con un impianto “All Grain” da 30 litri ed hanno iniziato a fare differenti qualità di birra ogni produzione, ma si sono presto resi conto della necessità di avere degli strumenti più professionali con la possibilità di ridurre il tempo di produzione e aumentare le quantità prodotte. Per questo motivo è stato deciso di acquistare un impianto di produzione da 100 litri Polsinelli. Insomma; un impianto serio! Contemporaneamente sono partiti con i lavori per trasformare quello che allora era un garage in un birrificio a tutti gli effetti: Piastrellando, Gessando e pitturando, rendendo insomma i locali igienicamente conformi. Tutto questo senza tralasciare l’importanza di sviluppare seriamente tutta la parte gestionale del birrificio. Per quanto riguarda la produzione abbiamo deciso pian piano sviluppare le proprie ricette, senza fare inizialmente troppe tipologie di birra ma dedicando tempo a progredire tecnicamente e migliorare di cotta in cotta le ricette elaborate. Da qui sono nati il Tasso (IPA)  la Volpe (Amber Ale) e il Cinghiale (Stout).  Selvatici.ch, é un progetto solido basato su un amicizia e su tanta voglia di sperimentare e lavorare, ovviamente tutto ciò senza privarsi di un pizzico di originalità e di passione per lo spirito imprenditoriale.

http://latanadeltasso.org/selvatici/




Bruschette – Panetteria pasticceria Peverelli

La passione che ci lega a questa attività in realtà è più che centenaria. Più precisamente da 130 anni. Infatti la Panetteria Pasticceria Peverelli tramanda questa passione dal 1888. Ciò che amiamo di più di questo lavoro sono la varietà di prodotti che possiamo proporre alla clientela, cercandone sempre di nuovi e la libertà nella scelta di quest’ultimi. Stare al passo con i tempi mantendendo le tradizioni ma allo stesso tempo rinnovando e proponendo sempre nuovi prodotti è molto importante. Il nostro motto nella vita è molto semplice ma carico di significato “vivi e lascia vivere”, possiamo ascoltare tutti, ma ognuno deve trovare la sua strada e porporre le proprie idee.

www.panetteriapeverelli.ch




Salametti di maiale – Macelleria David 

Fin da piccolo ho sempre avuto la passione di toccare con mano e lavorare la carne cruda. E posso affermare con sicurezza che a dir la verità del mio lavoro mi piace tutto. In anni di attività ho collezionato diversi piccoli e simpatici aneddoti così come la passione per il Ticino; un cantone ancora semplice con una bella geografia e un bel clima.  Il mio motto è “Lavorare sempre con il sorriso sulle labbra” e naturalmente bisogna farlo con piacere e quindi farlo volentieri. Nonostante io sia molto fiero del mio lavoro e degli sforzi intrapresi nella gestione di quest’ultimo il mio tesoro più grande rimane la mia numerosa famiglia composta da mia moglie, tre figlie femmine, tre generi e un nipotino di un anno che adoro!

091 743 07 77

Pastina – Pastificio Franchini

La nostra passione nasce dal lontano 1921, una storia lunga quasi cento anni che a tutt’oggi trova la stessa identica voglia di allora.

Il nostro più grande piacere è servire gli asili e le scuole elementari come anche le case di riposo poiché è una grande ma stupenda responsabilità. Ciò che del Ticino ci colpisce tutt’oggi e l’unione e il coinvolgimento di tutta la comunità per qualsiasi evento o promozione. Il nostro sogno e obiettivo è di esportare il nostro prodotto all’estero per far sì che veniamo e che vengano riconosciuti i prodotti svizzeri in tutto il mondo.

www.pastificiofranchini.ch




Gomasio plus – Il punto erbe  

Raffaele e Roberta hanno sempre avuto una passione per la natura, passione che ha portato Raffaele a studiare scienze erboristiche. L’erborista è colui che cura con le erbe. Grazie a questi studi è diventato un vero esperto di piante e di erbe, per questo motivo hanno deciso di cogliere questo suo punto di forza per applicarlo anche alla produzione di prodotti legati a questa passione.

Del loro prodotto invece ci dicono così: “Questo famoso condimento tradizionalmente viene fatto con semi di sesamo tostati e sale ma il nostro è un Gomasio davvero speciale. E’ il frutto di una ricetta complessa e perfezionata negli anni che comprende molti ingredienti fra cui i semi di lino, semi di papavero, semi di chia, mandorle, noci e un insieme di spezie. La nostra ricetta condisce in modo speciale e raffinato tutte le insalate e si sposa perfettamente con le patate, il riso basmati, sulla pasta condita con un semplice filo d'olio e su molti altri piatti. Provate a cuocere al vapore delle patatine novelle, poi tagliatele a metà, ponetele su un bel piatto da portata e conditele con un buon olio d’oliva extra vergine o burro dell’Alpe e una bella spolverata di Gomasio plus: un piatto semplice ma gustosissimo!

091 751 22 72